Pubblicato in: amministrazione morelli, consiglio comunale, movimento 5 stelle san giovanni in marignano

VANAGLORIA

Vanagloria

/va·na·glò·ria/

Sostantivo femminile

Accentuato compiacimento di sé, che, pur senza alcun fondamento di meriti effettivi, determina una smodata ambizione.

Cinque (5) anni. Ci sono voluti quasi cinque anni, l’impegno del movimento 5 stelle, di associazioni, istituzioni, e il clamore mediatico suscitato dai cittadini preoccupati per la salute dei loro figli.

Cinque (5) anni per convincere (o costringere), l’amministrazione a rimuovere la copertura in eternit dello stadio comunale. Continua a leggere “VANAGLORIA”

Annunci
Pubblicato in: movimento 5 stelle san giovanni in marignano

#PARTECIPAZIONE

5 anni fà è cominciato il nostro impegno civile.
Da allora è partito un percorso che ci ha portato a trattare temi come ambiente, equità sociale, città più accessibili, consumo del territorio, fiscalità.
Abbiamo dimostrato di poter incidere sulle scelte,di poter determinare molte situazioni.
Ora tocca a voi che ci avete sempre votato e sostenuto.
Dovete emergere, dovete “farvi vedere”  e costruire con noi una squadra di Governo che possa essere una valida alternativa per l’amministrazione del nostro territorio.
Per la prima volta in 70 anni a San Giovanni in Marignano ci sono due scelte possibili, c’è la concreta possibilità di cambiare.
Questa opportunità da sola non basta, serve il vostro aiuto,  serve che tutte le forze che chiedono da anni il cambiamento, si uniscano per ottenerlo.
#partecipazione #cambiamento #impegnocivile

Pubblicato in: movimento 5 stelle san giovanni in marignano

Un meetup pieno di fermento

Grande fermento nel Meetup di ieri sera, 4 Dicembre.

Il punto principale della serata è stata la comunicazione ma non solo, si è deciso come e chi la  porterà avanti  in previsione delle prossime elezioni.

La partecipazione è stata notevole e abbiamo riscontrato che c’è la disponibilità di tutti a contribuire alla buona riuscita del progetto.

Si è concordato all’unanimità il nome del nuovo coordinatore con le altre realtà Cinque Stelle del territorio ed il promotore di eventi che a breve verrà presentato.

Si è parlato di giornalino, e si sono individuati i redattori e sono stati già programmati alcuni incontri.

Saremo presenti nel territorio con i nostri banchetti per far conoscere il lavoro del movimento marignanese, ma soprattutto per ascoltare il cittadino e perché no, per accogliere tutti coloro che vogliono far parte della futura squadra di governo. Continua a leggere “Un meetup pieno di fermento”

Pubblicato in: consiglio comunale

Il concitato consiglio comunale di Martedì 27 Novembre

Esordisce il movimento presentando due mozioni a sfondo sociale, puntualmente respinte dalla maggioranza. Veniva proposto di chiedere  alla Regione l’istituzione di un registro dei comuni che hanno adottato un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, (come già fatto dalla regione Lazio), per monitorare e premiare l’ impegno ad adempiere all’adozione del PEBA (OBBLIGATORIO PER LEGGE NAZIONALE).

Le motivazioni addotte per giustificare il voto contrario risultano alquanto confuse (per non urtare la sensibilità di altri comuni ?! ) e sono probabilmente riconducibili ad una successiva analoga mozione presentata dal PD e approvata anche con il voto del moVimento, a dimostrazione che l’onestà intellettuale e l’interesse della collettività vanno oltre la semplicistica ricerca del consenso tout court. Ricordiamoci che stiamo parlando di un obbligo di legge inosservato da ben 30 anni.

Comunque sia, non si era proposta una legge ma semplicemente di dare alla Regione (proposta) un foglio bianco su cui scrivere.

Ben venga anche la mozione Pd se va in quella direzione e comunque la legge della Regione Lazio, portata ad esempio (prima Regione in Italia ad avere un registro), è stata proposta dai Consiglieri Regionali in quota Pd.

La seconda proposta, Talento Sociale ha trovato la consueta bocciatura motivata (eufemismo) con una estenuante litania di tutti i servizi sociosanitari offerti sul nostro territorio.

Ma proposte attive di contrasto alla povertà devono avere un limite ?  Continua a leggere “Il concitato consiglio comunale di Martedì 27 Novembre”