Pubblicato in: movimento 5 stelle san giovanni in marignano

La versione di Camilla

Mi chiamo Camilla ma a San Giovanni in Marignano tutti mi conoscono come Mara. Ho sempre lavorato negli esercizi pubblici, ecco perché sono conosciuta…Per anni alla Caffetteria Veneto, dove ho imparato a fare bene il mio lavoro e per questo devo ringraziare Samuele e Fausto che mi hanno aperto la strada per il futuro, in effetti li ho iniziato che ero giovanissima…nemmeno 20 anni!

Ma erano altri tempi, la crisi non esisteva, il soldo girava e le messe in regola e le paghe erano tutt’altro rispetto a oggi.

Ora ho 45 anni, tanta esperienza e purtroppo mi ritrovo come tante altre persone della mia età la cui esperienza quasi non conta più perché come dipendente a questa età costi troppo, hai pretese che ovviamente il datore di lavoro non ti può riconoscere, come uno stipendio adeguato all’impegno ma anche alle esigenze di vita; per questa situazione dobbiamo ringraziare chi ci amministra, perché ci chiede di contribuire con tasse che noi cittadini purtroppo non riusciamo a sostenere con serenità, infatti chi è dipendente nelle condizioni di una busta  paga regolare subisce in termini di contributi da versare, disoccupazione, malattia, ferie ,13 esima, 14 esima, licenziamento..

Poi chi ha il lavoro tutto l’anno va un pochino meglio, ma il lavoro stagionale è diventato uno scandalo arrivando addirittura a pagare con i famosi Voucher…per evitare di mettere in regola e pagare poco il dipendente.

Da qualche anno sono attivista 5 Stelle di questa piccola comunità, perché in questi anni in cui mi sono sempre rimboccata le maniche, da cittadina italiana in tanti luoghi di lavoro non hanno valorizzato la mia esperienza e non sono stata ricompensata per il lavoro che ho svolto. Vivendo sulla mia pelle, tutto ciò mi ha sensibilizzata così ho capito che con il mio appoggio e aiuto a questi ragazzi di Opposizione possono finalmente cambiare nel nostro piccolo tante situazioni e aiutare noi cittadini ad avere il rispetto dei diritti e avere chiaro quello che ci spetta. Per quanto riguarda la situazione in cui viviamo tutti oggi e in particolare alle realtà del lavoro, alle tasse ingenti, agli impegni quotidiani, purtroppo rischiamo di non arriviamo alla fine del mese.

Pensate e riflettete sulle mie parole ,è ora di cambiare!!!

Camilla Cereda 

Annunci