Pubblicato in: ambiente

IL VASO DI PANDORA… Movimento, fognature e rifiuti

Ricordate il tanto discusso tema dei rimborsi fognari???

Sulla scia di altri comuni dove è presente il Movimento, come quello di Medicina, area metropolitana di Bologna, anche a San Giovanni si era scoperto che Hera addebita la quota di fognatura/depurazione anche agli utenti non allacciati. Dopo i soliti scontri e discussioni sui social, si era giunti ad una delibera di Consiglio Comunale, votata all’unanimità, che doveva dare inizio alla risoluzione del problema. Rimane però inspiegabile il comportamento di Hera a seguito della vicenda: nonostante gli accessi agli atti dei Consiglieri del Movimento, la municipalizzata non ci ha ancora fornito l’elenco delle utenze non allacciate e i mappali dell’impianto fognario pubblico. Altro che trasparenza, questo appare come un tergiversare o addirittura ostacolare il lavoro di chi vuole essere “dalla parte dei cittadini”.

Tale comportamento non può essere accettato dal Movimento, che ha segnalato la cosa alla Prefettura; e qui viene da chiedersi perché l’interesse della collettività pare essere prerogativa solo dell’opposizione…

Questa modalità di non informare o farlo in maniera parziale è la stessa della raccolta rifiuti, dove si continuano a sbandierare appariscenti percentuali, senza preoccuparsi di cosa ci sia veramente dietro e di quanto il ciclo dei rifiuti sia trasparente, conveniente e soprattutto se sia veramente ecologico.

Su entrambi i fronti, riconducibili comunque alla municipalizzata, il Movimento non mancherà di informare e dare la massima trasparenza possibile, richiedendo tavoli di confronto e incontri.

Informazione e diritti del cittadino, prima di tutto.

Annunci