Pubblicato in: amministrazione morelli

I gioielli di famiglia

La recente notizia che la ex sede comunale (per il momento) non sarà messa in vendita, oltre che rallegrarci conferma una volta di più che l’amministrazione Morelli sulle opere pubbliche naviga a vista e non ha le idee molto chiare su quello che dovrà essere San Giovanni in Marignano fra 20 o 30 anni.

Dopo la vicenda del bilancio partecipativo ridottosi da uno per anno a uno ogni 5 anni adesso la retromarcia (giusta) riguarda la vendita della ex sede Comunale perché sono arrivati dei soldi che già dovevano essere stati incassati. Tutto bello, tutti felici e tante opere per tutti.

Ma se si va a oltre la notizia e si ricorre alla memoria di lungo periodo alcune domande sorgono spontanee.

La vendita della ex sede comunale non doveva servire per finanziare la costruzione del nuovo plesso scolastico? Adesso come sarà finanziato?  Con il milione in 10 anni non sembra visto che si dichiara che quei soldi saranno usati per il sociale.Allora dove si reperiranno quei soldi?  Come sempre dichiarazioni fumose, contraddittorie, perché tutto sia detto ma si possa sempre dire il suo contrario senza poter essere smentiti.

Quando il Movimento diceva che la ex sede comunale non doveva essere assolutamente venduta e le risorse per il nuovo plesso scolastico andavano trovate da altre parti ci veniva SEMPRE risposto che non si poteva e che eravamo contro la costruzione di nuove scuole (mai detto una cosa del genere) . Adesso articoli a 4 colonne per dire che non si vende. Benissimo!

Ora le risorse per le opere che dovevano derivare dalla vendita dove le prende l’amministrazione Morelli?

C’è lo vogliono dire adesso o dobbiamo aspettare i prossimi anni?

Se c’è una programmazione di lungo periodo la risposta deve essere immediata. Se si naviga a vista temiamo che ci toccherà aspettare alcuni mesi. Intanto non ci rimane che ringraziare per il lavoro gli uffici comunali e il fato che i bandi siano andati deserti perché se fosse stato per questa amministrazione adesso non avremmo più la proprietà di uno dei gioielli immobiliari di questo comune…

Annunci