Pubblicato in: notte delle streghe 2014

GLI ALTRI LO FANNO MEGLIO

Immagine

Si è appena conclusa la festa delle streghe 2014 con un ottimo risultato dal punto di vista di affluenza di pubblico, buon livello degli spettacoli e ottima affari per tutto il tessuto commerciale del centro storico e degli stand gastronomici.
Ma in questo marasma di buone notizie, a nostro avviso c’è una piccola ombra, che dovrebbe far pensare chi spesso si riempie la bocca e consuma inchiostro per parlare di aiuto ai disoccupati, associazione legate al territorio e famiglie in difficoltà, stiamo parlando della gestione dei parcheggi straordinari autorizzati dall’amministrazione comunale in occasione della Festa delle Streghe.
Anche quest’anno l’amministrazione comunale, con determina del responsabile di servizio – area vigilanza e att. produttive n° 22 del 23 maggio 2014, aveva indetto un bando per l’affidamento della gestione dei parcheggi straordinari per la Festa delle Streghe invitando a partecipare a detto bando specifiche società cooperative indicate nella determina

SOC. COOPERATIVA SOCIALE SAN PAOLO, sede legale. S. Maria C.V. (CE), via P. Togliatti n. 2 – 81055 – PEC:SANPAOLOCOOPERATIVA@LEGALMAIL.IT
COOPERATIVA SOCIALE UNITARIA PENSIONATI SOC. COOP. a r.l. , sede legale V. Caduti di Marzabotto 40 Rimini CAP 47922 PEC:COOP.PENSIONATI@ LEGALMAIL.IT
NEL BLU COOPERATIVA SOCIALE Sede legale v. E. Toti 2 Cattolica RN CAP 47841 PEC:NELBLU@POSTALEGALE.ORG
COOPERATIVA SOCIALE RADON Sede legale v. Volturno 5 Santarcangelo di Romagna CAP 47822 PEC:COOP.RADON@LEGALMAIL.IT
CONSORZIO FORMULA AMBIENTE SOC. COOPERATIVA SOCIALE Sede legale v. Violetti 3361 Cesena FC CAP 47521 PEC:FORMULAAMBIENTE@PEC.IT
NEW HORIZON SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE Sede legale v. Portogallo 2 RIMINI CAP 47922 PEC: NEWHORIZON@POSTALEGALE.ORG

Subito, scorrendo l’elenco degli inviatati a partecipare al bando, non appare il nome di nessuna associazione del comune di San Giovanni. Perché? Non interessava a nessuna delle associazioni presenti e operanti nel territorio comunale? Qualcuno ritiene che non ci siano, fra le associazioni marignanesi, le competenze adeguate per gestire dei parcheggi pubblici?

Alla gara delle sei (6) cooperative invitate, si presenta solo una cooperativa la Soc. Cooperativa Sociale San Paolo di Caserta che essendo l’unica cooperativa, fra quelle invitate, ad aver manifestato interesse si aggiudica la gestione anche per il 2014, avendo la stessa gestito anche i parcheggi durante la Festa delle Streghe per gli anni 2012 e 2013.

Nessuno, mette in dubbio la professionalità e la competenza di questa cooperativa nella gestione dei parcheggi per la Festa delle Streghe, ma se permettete cari concittadini altre domande, oltre a quelle che ci siamo posti poc’anzi, ci sorgono spontanee:

– perché il comune non ha pensato di gestire direttamente i parcheggi durante la Festa delle Streghe, magari impiegando disoccupati o persone in difficoltà economica residenti a San Giovanni, mediante l’utilizzo dei voucher inps?
– Perché il Comune si è accontentato di 2.000 euro, lasciando il resto dell’incasso nelle casse della cooperativa? Non era più conveniente per il Comune e quindi per la collettività, stabilire una percentuale sul biglietto ad appannaggio della cooperativa e una percentuale ad appannaggio del comune? Dove stava il rischio di questa soluzione? Non incassare i 2000 euro sicuri a causa di un “flop” della festa? Ma quante sarebbero state le probabilità che la festa avesse fatto “flop” non permettendo di incassare i 2.000 euro? A nostro avviso molto scarse (pioggia per tutti i giorni della festa ), a fronte delle probabilità di successo della festa e quindi di buoni incassi per la gestione dei parcheggi.

Come spesso accade ci si riempie sempre la bocca e si consuma carta e inchiostro nel parlare di aiuto al sociale e poi quando si presenta la possibilità concreta di aiutare i propri concittadini, dando lavoro, quindi dignità e non sussidi a chi ne ha bisogno, si lascia passare il treno.

Probabilmente gli altri lo fanno meglio.

Annunci